Knightmare Chess

Autore: 
Link esterni: 
Tipo: 
Approfondimento.
N° Giocatori: 
2
Età: 
10 Anni in su.
Difficoltà: 
Normale.
Capacità: 
Regole del gioco degli Scacchi.
Fortuna: 
Contenuto di Gioco: 
158 carte, Istruzioni.
Espansioni: 
No.
Onori: 
Un vento di novità al più amato dei classici di sempre. Permette di bilanciare la partita tra giocatori di diversa abilità.
Mancanze: 
Visto che per giocare è necessaria una scacchiera e rispettive pedine, metterne nella scatola una versione, anche di carta farebbe comodo. Per giocare con il mazzo precostruito devi avere due versioni del gioco, senza dubbio una scelta costosa.
Breve Descrizione: 

Knight (Cavaliere) e Nightmare (Incubo) formano il titolo di questo gioco che sebbene sia solo una espansione al classico gioco degli Scacchi, modifica tanto il normale svolgimento della partita da renderne imprevedibile l'esito.
Dopo aver disposto i pezzi nel modo tradizionale i giocatori pescano 5 carte ciascuno (inizia il Bianco. N.d.r.). Durante la partita è possibile attivare queste carte per cambiare le sorti e le regole della partita.
Ogni carta ha un costo scritto in alto il proprio costo di attivazione che va a scalare dai 150 punti dei giocatori, ovviamente le carte offensive più forti avranno un costo più altro mentre le carte di difesa o quelle con attacchi più blandi avranno un costo minore, ma non per questo potrebbero essere meno devastanti al gioco in corso.
Indipendentemente da quanti punti si dispone è possibile attivare una sola carta a turno e opzionalmente scartane un'altra (senza attivarla) prima di passare al giocatore avversario. All'inizio del proprio turno si pesca fino ad avere 5 carte in mano.
Se si dispone di 2 copie del gioco è possibile per ogni giocatore scegliere quali carte eliminare dal proprio mazzo in modo da affinare la strategia.

Knightmare Chess può essere anche utilizzato per limitare la differenza di abilità tra due giocatori, basta che il più esperto abbia meno punti per attivare le carte.

Valutazione: 
8